Bandi per l'assegnazione di alloggi di edilizia sovvenzionata

Gli alloggi di edilizia sovvenzionata sono assegnati tramite apposito bando di concorso indetto periodicamente dall’Ater per singoli comuni o per comprensori di comuni, sulla base della prevista disponibilità di alloggi.

I requisiti richiesti per poter accedere ad un alloggio di ES e le modalità di svolgimento del procedimento sono stabiliti dalle legge (D.P.Reg. 26 ottobre 2016, n. 208)

 

Presentazione delle domande di alloggio di ES

Nell'anno 2017 è stato avviato un nuovo Bandi di assegnazione di alloggi di ES in tutti i comuni dislocati nel territorio di competenza di Ater Trieste.

Pur essendo scaduto il termine per la presentazione delle domande, particolari categorie di persone - tassativamente indicate dalla legge (Regolamento D.P.Reg. 26 ottobre 2016, n. 208, art. 11) - possono presentare domanda di assegnazione di un alloggio di ES anche al di fuori dei termini previsti da ciascun bando: 

  • i destinatari di un provvedimento esecutivo di sfratto non motivato da morosità, fatta salva la condizione di morosità incolpevole o in sopravvenuta precarietà della condizione economica;
  • i destinatari di un provvedimento di rilascio emesso da autorità pubbliche o da enti pubblici;
  • gli anziani con età maggiore di 65 anni;
  • i richiedenti in possesso dell’ordine del giudice di rilascio dell’abitazione familiare a seguito di separazione personale, scioglimento di unione civile e di coppia di fatto, o divorzio. 

 

Modulistica

Bandi alloggi edilizia sovvenzionata 2017 

Modulo domanda di partecipazione

 

Per informazioni

Sportello 1 (Sportello Casa) dell'URP  (tel. 040 3999210)

email: info@ater.trieste.it

 

 

 

 

 

nessuna news in questa lista.