Legge anticorruzione 190/2012

La Legge 6 novembre 2012 n. 190 "Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione"  introduce misure per il controllo, la prevenzione e il contrasto della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione.

 

La norma prevede che, a livello decentrato, ogni Amministrazione predisponga un Piano Triennale della Prevenzione che individui i rischi e, conseguentemente, gli interventi organizzativi per prevenirli.

 

Con deliberazione dell’Amministratore Unico n. 6 di dd. 31/03/2014 è stato adottato il “Modello di organizzazione e gestione per la prevenzione del rischio di corruzione” ed è stato nominato il responsabile per la prevenzione della corruzione di Ater Trieste nella persona del dott. Antonio Ius.

Relazione annuale del Responsabile della prevenzione della corruzione